Regali per gli invitati ad una festa per bambini

Quando si organizza una festa di compleanno per il proprio bimbo, naturalmente, ci si aspetta un bel gruppo di ospiti.

Questo farà la felicità del festeggiato che, sicuramente, terrà a fare bella figura, a vedere i suoi amici che si divertono, che mangiano volentieri le leccornie che verranno offerte e che siano contenti e felici di trascorrere un pomeriggio con lui.

Little girl blowing out birthday candles at party with family and friends

A fine festa, offrire un regalino come ricordo ad ogni piccolo invitato, è un gesto molto carino, che sarà immensamente apprezzato tanto dai bambini quanto dalle mamme.

Questa piccola gentilezza contribuirà anche a a far schizzare verso l’alto i punti popolarità del proprio figlio, cosa che lo renderà ancora più felice, soddisfatto e contento della festa che gli è stata organizzata.

Cosa si può regalare, però, senza necessariamente spendere troppo o investire troppo tempo?
Un’idea carina e poco impegnativa, che sicuramente metterà tutti d’accordo e piacerà indistintamente, è il classico lecca-lecca formato gigante.

Un dolce che manda in visibilio tutti i bambini, che può essere offerto a tutti perché è, solitamente, privo sia di glutine che di lattosio che di frutta secca e che non ha un costo proibitivo.

In commercio ce ne sono di tutti i tipi, di varie forme, colori e gusti.

Sono bellissimi e buonissimi, tanto per citarne un tipo particolare, quelli fatti di marshmallow arrotolati a mo’ di girandola.

Si trovano in vari colori, sono molto scenografici e anche particolarmente gustosi rispetto a quelli di semplice caramella.

In alternativa, si possono investire un po’ di euro alle macchinette che distribuiscono le classiche palline con dentro una piccola sorpresa.

Se ne trovano di tutti i tipi, sparse un po’ per tutti i negozi e supermercati e sono una cosa che, solitamente, entusiasma i bambini. Se invece si è amanti del fai-da-te si può anche pensare, se il tempo libero lo concede, di organizzarsi un po’ prima e confezionare dei regalini a mano.

In questo caso ci si può sbizzarrire con la fantasia, ad esempio creando scatoline di cartoncino di varie fogge e colori, magari ispirandosi a qualche tutorial, da riempire con confetti o caramelle gommose.

Oppure si possono creare simpatici pupazzetti, utilizzando dei calzini da neonato.

Il procedimento è facilissimo ed il risultato estremamente simpatico: si riempie il calzino di riso fino a metà, conferendogli una forma tondeggiante.

A questo punto si ferma con un elastico e si riempie ancora per un quarto, creando un’altra rotondità e fermando anch’essa con un elastico.

Si otterrà un pupazzetto, da decorare con occhi naso e bocca, formato da un viso ed un corpo tondi e la rimanenza del calzino, in cima, che fungerà da capelli o cappellino, in base a come sarà decorato.

In questo caso si potrà personalizzare ogni pupazzino col nome del bambino a cui è destinato, rendendo ancora più personale ed affettuoso il gesto.